Il Registro Tumori Infantili (RTI) raccoglie sistematicamente dati di incidenza e di sopravvivenza relativi all’intero territorio regionale.

I casi di tumore incidenti in bambini tra 0 e 14 anni residenti in Piemonte vengono rilevati in modo attivo a intervalli periodici di due anni.

Per ciascun caso viene periodicamente accertato lo stato in vita presso il comune di residenza. Vengono calcolati i tassi di incidenza e di mortalità e le probabilità cumulative di sopravvivenza. La frequenza di secondi tumori viene misurata con surveys periodiche presso i reparti e con l’esame delle dimissioni ospedaliere.

Il RTI conduce, inoltre, studi sulla qualità di vita e sui secondi tumori dei lungo-sopravviventi, collaborando a ricerche su scala sia nazionale che internazionale.
 


Approfondimenti web