Chi siamo


Il Centro di Riferimento per l'Epidemiologia e la Prevenzione Oncologica in Piemonte (CPO Piemonte) dal 1995 riunisce e coordina le strutture del Servizio Sanitario Regionale che svolgono attività di ricerca e valutazione sulla diffusione e la prevenzione dei tumori, di monitoraggio e promozione della qualità dell'assistenza oncologica e di analisi dei rischi di cancerogenicità legati agli stili di vita, alle condizioni ambientali e lavorative.

Da maggio 2014 l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha individuato il CPO Piemonte quale Centro Collaborativo per la diagnosi precoce e lo screening del cancro

Alle attività correnti del CPO si affiancano specifiche iniziative di ricerca svolte su mandato regionale e progetti finanziati e sviluppati su scala nazionale e internazionale con il supporto dell'Unione Europea, del Ministero della Salute, del Centro nazionale per la prevenzione e il controllo delle malattie ecc., realizzati anche in collaborazione con altri enti di ricerca, nazionali e internazionali.

I risultati dei lavori sono pubblicati sotto forma di articoli scientifici, linee guida e rapporti sanitari; inoltre, attraverso il sito web del CPO Piemonte, gran parte dei dati epidemiologici prodotti nel corso dell'attività di ricerca vengono messi a disposizione del pubblico nella sezione Open data.

Il CPO ha sede presso l'Azienda Ospedaliero-Universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino, ma vi afferiscono anche strutture appartenenti ad altre Aziende Sanitarie piemontesi.

Tutte le strutture partecipano all'attività del CPO Piemonte con il proprio personale dipendente, avvalendosi, inoltre, di risorse non strutturate (collaboratori, consulenti, borsisti ecc.) in funzione delle necessità poste da ogni specifico progetto. Epidemiologi, medici, biologi, statistici, matematici, analisti di dati, informatici, economisti, personale amministrativo e di supporto alla ricerca, operano tra loro in modo sinergico e multidisciplinare e spesso in stretta collaborazione con professionalità esterne, impegnate in altri servizi, enti o istituzioni (ad es. clinici, esperti ambientali ecc.).

Il CPO Piemonte svolge, inoltre, ampia attività formativa e didattica in statistica medica, evidence-based medicine ed epidemiologia clinica nell'ambito dei corsi di laurea, delle scuole di specializzazione, dei master universitari e dei corsi di aggiornamento professionale.

Per quanto riguarda, infine, il programma regionale Prevenzione Serena, il CPO collabora attivamente ad esso, occupandosi, oltre che dei percorsi formativi dedicati alle figure professionali impegnate nell'ambito degli screening, della programmazione, del monitoraggio nonché dell'attività di ricerca connessa alla prevenzione secondaria.