Parte oggi SaluTO, la due giorni organizzata dalla Scuola di Medicina di Torino, in collaborazione con la Città di Torino, per avvicinare i cittadini al mondo della medicina e della ricerca.

Migliorare gli stili di vita delle donne per ridurre l’incidenza dei tumori e di altre malattie croniche non trasmissibili. Questo l'obiettivo del progetto SMART appena avviato a Torino.

Al via a novembre l'offerta didattica rivolta agli operatori degli screening oncologici che vede il CPO Piemonte impegnato nell'organizzazione dei consueti workshop annuali dedicati ai tumori della mammella, del colon-retto e del collo dell'utero.

Il CPO Piemonte propone due giornate di formazione interamente dedicate ai fondamenti della programmazione SAS per la creazione e il mantenimento di database.